IscrizioneNewsletter&Contatti
*Spese gratuite per ordini superiori a 300,00 €

Librerie

Una città senza libreria è un luogo senza cuore.
(Gabrielle Zevin)


Se sei un amante dei libri e ti piace collezionarli, una libreria non può certo mancare nella tua casa. La libreria è il posto in cui esporre i tuoi libri preferiti per dargli finalmente l’importanza che meritano. Tutti gli appassionati di lettura sognano una grande libreria a parete, magari dotata di scaletta per raggiungere i libri più lontani o addirittura una stanza dedicata, come fosse una piccola biblioteca privata. Ahimè la maggior parte delle abitazioni moderne sono contenute nelle dimensioni, ma questo non deve impedirci di realizzare il nostro angolo lettura e la nostra libreria dei sogni. Proprio pensando alle case moderne vengono realizzate librerie di design di tutte le dimensioni per rispondere alle esigenze di spazio.  

 

Perchè una libreria non dovrebbe mai mancare in casa 

La libreria è un complemento d’arredo utile per chi desidera avere sempre a disposizione i propri libri preferiti o le riviste con le ultime tendenze, ma è molto più di questo. Una libreria può ospitare anche fotografie, CD, i vecchi vinili, accessori di tendenza, vasi decorativi, soprammobili, souvenir dei nostri ultimi viaggi…è un modo per organizzare il soggiorno in maniera ordinata e per valorizzare i dettagli emozionali della nostra casa. In questi ultimi anni le aziende di arredamento hanno puntato a realizzare librerie di design, complementi che si prestano ad impreziosire l’ambiente con la semplice presenza, per rendere ogni angolo della casa un po’ più interessante. 

Possono essere composte di soli scaffali “a giorno”, essere vetrine chiuse, avere ante in ferro, legno o laminato, dipinte al naturale oppure laccate, a sviluppo verticale o “orizzontale”, coi fianchi metallici o in legno.


Come scegliere una libreria?

La libreria può essere realizzata su misura per ottimizzare ogni centimetro della casa oppure selezionata tra le dimensioni standard. Quest’ultima è la modalità preferita in quanto è più economica e in pronta consegna. La scelta della libreria deve tener conto di diversi fattori come le proprie esigenze e gusti personali. Altrettanto importante è la dimensione dell’ambiente e la capienza della stanza.

 

Fattori da considerare per l’acquisto di una libreria 

Come abbiamo accennato di librerie ne esistono davvero di tutti i tipi. Come scegliere la libreria ideale per la tua casa? Ti basta prendere in considerazione alcuni fattori per valutare la libreria più giusta per te. Pronti? Partiamo!

La dimensione della libreria 

Uno dei primi aspetti da analizzare, se non il primo, è proprio la dimensione della libreria,  che verrà considerato in base alla stanza che hai a disposizione. Se hai un ambiente ampio puoi considerare una libreria a muro grande che vada dal pavimento al soffitto, mentre se la stanza è molto piccola puoi optare per mensole o libreria sospesa che hanno un ingombro ridotto. 

La libreria è formata da scaffali e alloggiamenti per organizzare al meglio i libri e gli altri oggetti su di essa disposti. Questi scomparti non dovrebbero essere meno di 33 cm di profondità per poter accogliere senza problemi i libri delle dimensioni più comuni che oscillano tra i 18 e 30 cm  appunto. 

Per quanto riguarda l’altezza dei ripiani, una libreria standard prevede all'incirca 30 cm di altezza tra uno scomparto e l'altro, spazio necessario per collocare i libri dalle dimensioni più classiche.

Quanto deve essere largo uno scaffale per la libreria? a questa domanda non c’è una risposta precisa, questo valore infatti è molto variabile, cambia a seconda delle preferenze e dello stile della libreria. In alcuni casi è possibile scegliere la larghezza degli scaffali nelle librerie componibili, possono coesistere anche scomparti con misure differenti per creare movimento e dare dinamicità alla libreria. I ripiani più comuni nelle librerie moderne possono essere di diverse misure, ad esempio 30, 45, 60 oppure 90 cm. Difficilmente troveremo uno scaffale più lungo di 90 cm, ma in tal caso necessitiamo di ulteriori supporti per sostenere meglio il peso.

 

La forma di una libreria

Probabilmente la prima immagine che ti salta in mente è una libreria rettangolare con tutti i ripiani equidistanti e uguali tra loro. Senza dubbio questa è la libreria tradizionale, tutt’oggi ancora molto amata, ma le soluzioni nel campo dell’arredamento sono in continua evoluzione e hanno dato vita a librerie di design con scompartimenti irregolari molto originali. 

 

Libreria di forma irregolare 

Una libreria di forma irregolare può essere una buona idea se vuoi attirare l’attenzione in un ambiente moderno o contemporaneo. Al suo interno potrai inserire libri, i nostalgici CD e DVD oppure piante e accessori particolari per stupire gli osservatori.  

Un esempio è la libreria da muro Nota di Tonin Casa. Nota è una libreria a muro in metallo laccato con ripiani obliqui e pannello sullo schienale, il nome è stato scelto in quanto la forma ricorda una nota musicale. Il modello in questione è una libreria pratica e dinamica pensata per dare un giusto movimento ai tuoi libri.

La Libreria di Pintdecor Petunia Oro è realizzata mediante una struttura a pannello con mensole ondulate laccate in nero. Si tratta di una libreria sospesa da parete con i ripiani ondulati adagiati su un pannello in resina decorato con foglie e fiori in oro e argento.  La libreria di Pintdecor è 100% made in Italy, un vero gioiello dell’artigianato che unisce praticità e design. 
 

Libreria con vetrina 

Una libreria può avere una struttura a giorno oppure prevedere la presenza di cassetti, sportelli e vetrine. In particolare quest’ultima permette di preservare al meglio gli oggetti in essa contenuti e valorizzare gli elementi che per te sono importanti.

Tra le librerie con vetrina disponibili sul nostro e-commerce spicca Aurelia di Tonin Casa.  Questa libreria in legno è un mobile che poggia a terra e possiede due ante a ribalta con parte vetrata per esporre gli accessori. Può quindi essere utilizzata per i libri, ma anche per vasi, soprammobili e souvenirs. 

 

Il colore di una libreria

Il colore è un elemento capace di attirare la nostra attenzione in qualsiasi circostanza. Che stiamo parlando di pareti, arredi o complementi la situazione non cambia, l’effetto cromatico ha un forte impatto emotivo sulle persone. I colori freddi sono solitamente più rilassanti, mentre i colori caldi sono più accesi ed energici. 

Per quanto riguarda la libreria, si può pensare di sceglierla con tinte di contrasto rispetto alla pittura delle pareti oppure in armonia con queste ultime. Tutto dipende dallo stile e dall’atmosfera che vuoi ricreare nella stanza. Ad esempio se desideri mettere in risalto la libreria puoi pensare ad una stanza con pareti scure e libreria di toni chiari o viceversa, se invece vuoi che la libreria sia amalgamata con il resto dei complementi puoi selezionare tonalità della stessa scala cromatica.

Se stai arredando un soggiorno in stile coloniale o in stile scandinavo l’ideale è una libreria bianca oppure una libreria in legno naturale. 
 

Tipi di librerie: come trovare la libreria ideale

Nella scelta di una libreria ci si può sbizzarrire nelle forme; asimmetriche, lineari e futuristiche che arredano con raffinatezza e classe qualsiasi ambiente moderno, classico, retrò, vintage o shabby chic.

Sul nostro sito puoi trovare tanti modelli di librerie dei migliori marchi italiani come Tonin Casa, Pintdecor, Madrassi e Adriani&Rossi!

 

La libreria da parete è tra le più diffuse, può occupare l’intera parete sia in larghezza che in altezza, oppure collocarsi in una sua parte. La libreria a muro è spesso fissata attraverso staffe e supporti alla parete per garantire stabilità. 

Tra i modelli disponibili sul nostro sito spicca Libra, la libreria di Connubia con una struttura fissa in metallo a sezione quadrata e mensole in legno nobilitato con bordo squadrato. Una libreria semplice che può adattarsi tranquillamente a qualsiasi tipo di soggiorno o ingresso, disponibile in diverse misure per trovare spazio nella vostra casa. 

 

La libreria modulare è un’idea geniale per arredare i tuoi spazi seguendo i tuoi gusti e le tue esigenze. Scegliendo una libreria di questo tipo puoi valutare quali e quanti scomparti aggiungere alla tua composizione e modificarli nel tempo a tuo piacimento. La libreria è composta da blocchi che è possibile avvicinare per rendere la libreria più compatta oppure tenere distanziati per distribuirli sulla parete. 

Tra le proposte del nostro e-commerce suggeriamo la libreria modulabile Pangea di Tonin Casa, un prodotto artigianale con elevati standard qualitativi. La libreria è costituita da cubi realizzati in legno e metallo che possono essere posizionati vicini una composizione più massiccia o allontanati per un effetto più leggero. Il risultato è elegante e raffinato, perfetto in un soggiorno moderno o in una camera da letto. 

 

Questo tipo di complemento è perfetto in presenza di stanze piccole o in generale quando si ha poco spazio ma si desidera esporre ed organizzare libri e accessori su dei ripiani ordinati. Il vantaggio della libreria sospesa è l’assenza di piedi e la possibilità di essere posizionata a qualsiasi altezza per un ingombro ridotto.

La Libreria da muro Albatros di Tonin Casa è una libreria sospesa con 4 ripiani in metallo verniciato e la struttura in legno adeguatamente fissata a parete. Questo tipo di composizione è minimale e molto particolare, risulta perfetta per arredare ambienti moderni o un soggiorno di design. Un’idea originale con cui completare lo studio o l'ambiente lavorativo.  

 
  • Libreria angolare

Per venire incontro alle esigenze di tutti i contesti vengono realizzate librerie angolari, per sfruttare al meglio lo spazio della stanza ed offrire la possibilità davvero a chiunque di possedere una libreria in camera da letto o nel soggiorno.  

Possiamo trovare in commercio una libreria angolare oppure delle mensole angolari, più leggere e meno ingombranti per adattarsi a tutti gli ambienti.  La libreria angolare costituisce un’ottima soluzione per ottimizzare tutti gli spazi. 

 

Le librerie autoportanti hanno il vantaggio di non aver bisogno di fissaggio alla parete, è sufficiente la base di appoggio a pavimento. Ne esistono di moltissimi tipi, alcune hanno una struttura classica, mentre altre hanno forme eccentriche e moderne. Questo tipo di librerie possono anche essere chiamate free standing o stand alone.

Proprio pensando ad una libreria originale ed eclettica viene realizzata Witty di Madrassi, la libreria autoportante che potrai acquistare direttamente dal nostro shop online. Questa ingegnosa libreria stand alone è minimal e al contempo spiritosa, si caratterizza per la base a pavimento e dei piccoli ripiani su cui disporre libri e riviste in modo orizzontale. Witty è interamente personalizzabile, puoi scegliere il numero di mensole in base alle necessità del tuo soggiorno.  

 

Per arredare ambienti chic e contesti di tendenza una libreria di design è quello che fa al caso vostro. Le soluzioni proposte sul nostro sito sono complementi accattivanti e seducenti dal punto di vista estetico che conservano anche una certa funzionalità. 

La Libreria Sand di Tonin Casa è una libreria moderna e di design con 4 ripiani metallici e degli eleganti archi bronzati che li contengono. Una libreria autoportante elegante ed unica nel suo genere, renderà il tuo soggiorno un vero angolo di tendenza!

 
  • Libreria a ponte

Optare per una libreria a ponte nel proprio soggiorno è una scelta importante che va ponderata con giudizio. Questa libreria può sostituirsi alla parete e funge da divisorio tra due ambienti, in alternativa la libreria può essere sovrapposta alla parete. Per questo motivo il collocamento ideale della libreria a ponte è il soggiorno oppure la camera da letto. Viene chiamata a ponte perché segue le forme e la dimensione della stanza, simulando un ponte, passando sopra gli “ostacoli” che incontra lungo la parete, come ad esempio una porta o una finestra. Librerie di questo tipo possono prevedere una scala per raggiungere i ripiani più alti. 
 

Materiale delle librerie 
Attualmente sono molti i materiali che si prestano alla realizzazione delle librerie. Ogni materiale è in grado di creare un’atmosfera diversa nella stanza della casa in cui viene posto. Bisogna innanzitutto analizzare ciò che ci piace e ciò che vogliamo comunicare nel nostro soggiorno. Possiamo raggiungere il nostro obiettivo scegliendo tra librerie di seguito elencate: 

 

La libreria in legno dona immediato calore alla stanza, arreda con eleganza e semplicità ambienti in stile classico così come ambienti moderni. La sua superficie solida e resistente trasmette sicurezza e affidabilità. Il legno viene selezionato nei migliori ambienti per suscitare un senso di familiarità e di appartenenza alla natura.

L’albero delle emozioni è una libreria con struttura ad albero che vede un tronco e dei rami protendersi verso l’alto. Questa libreria in legno di rovere è un complemento originale e innovativo che arreda con un tocco di modernità il tuo soggiorno. 
 

La libreria in metallo è tra dinamica e leggiadra, grazie agli allacci sottili e delicati. Questo tipo di libreria si adatta ad ambienti in stile industriale ma anche contesti moderni. 

La libreria in metallo di Adriani&Rossi ha una struttura in metallo con spessore 10 mm, i ripiani incassati e delle linee di precisione geometrica. L’aspetto minimale rende questa libreria da parete perfetta per un loft industrial o un soggiorno moderno.
 

  • Libreria in plastica

La libreria in plastica è spiritosa, leggera e colorata. Una soluzione divertente e pratica per arredare la cameretta dei bambini o come etagere da esterno. Il materiale permette di giocare con i colori e le forme e rappresenta la scelta più economica. 

  • Libreria in cristallo

Una libreria con ripiani in cristallo è raffinata ed elegante, perfetta per arredare ambienti classici. La mensola in cristallo può essere affiancata da una struttura in legno oppure una in ferro battuto, una libreria shabby a tutti gli effetti!

 

Libreria per tutti gli ambienti della casa 

Dove posizionare una libreria

Una libreria può occupare diversi posti in una casa, può essere sistemata lateralmente in un ingresso, oppure ricoprire un ruolo centrale in un soggiorno, ma visto la cura e la bellezza dei prodotti odierni sarebbe un peccato non metterla in evidenza. Il posto migliore per acquisire visibilità è il soggiorno, oppure uno studio dove posizionare una poltroncina e una scrivania per dare l’impressione di una vera e propria biblioteca!

 

Libreria per il soggiorno 

La libreria è un complemento d’arredo funzionale, che ci permette di sistemare in modo ordinato libri e accessori, ma al contempo offre la possibilità di valorizzare i suddetti elementi. La libreria presenta solitamente una struttura a giorno, che mette in luce gli oggetti sui ripiani e ci permette di ammirarli. Questo complemento impreziosisce con la sua presenza scenica ed è consigliata per riporre libri che vogliamo esporre e valorizzare oppure accessori unici e peculiari. Dunque si consiglia di optare per una libreria se abbiamo oggetti di valore a cui vogliamo dare la giusta importanza. 

 

Libreria per la camera da letto

Anche la camera da letto può ospitare una libreria. Se la stanza è molto ampia una bella idea è la libreria da parete o la libreria a ponte, se invece le dimensioni della camera sono ridotte è preferibile una piccola libreria free standing, una libreria sospesa o delle mensole. 

Tra i modelli contenuti e autoportanti suggeriamo Tweet di Tonin Casa, disponibile nel nostro shop online. Una libreria di design per arredare con gusto moderno una camera da letto ricercata e dall’impronta attuale. Per via della dimensione ridotta non contiene moltissimi libri ma riesce a valorizzarli nel modo giusto. Tweet si ispira ad una gabbia per uccelli, realizzata in metallo con ripiani in legno massiccio e base in marmo. Crea un nuovo modo di osservare i propri libri. 

 

Libreria per lo studio

Lo studio è la stanza ideale per riporre i libri di cui abbiamo bisogno ed avere tutto a portata di mano mentre lavoriamo o studiamo. Non c’è dubbio che uno studio con libreria ha un fascino indiscusso, regala l’opportunità di allestire una piccola biblioteca personale. Chiunque abbia lo spazio necessario in casa può valutare di posizionre la libreria nello studio. 

La libreria a parete Castle di Tonin Casa potrebbe essere la soluzione perfetta per arredare lo studio moderno! La sua struttura in metallo e i piani rivestiti in legno formano dei triangoli di luce che richiamano alla mente un castello di carte. Questa libreria da muro leggera ed essenziale riempie l’ambiente con la sua presenza aggraziata. Interamente personalizzabile con tonalità e finiture Caste può essere posizionata in verticale o in orizzontale. 

 

Stile per la libreria 

Una libreria è un complemento molto versatile in una casa, in grado di assumere forme diverse ed interpretare gli stili più svariati. Come sappiamo giocano un ruolo fondamentale le linee che segue il modello ma anche i materiali, i colori e le finiture. Sul nostro sito di arredamento puoi trovare librerie dei migliori materiali allestiti con un design in chiave moderna, classica e molto altro! 
 

Nello stile industriale predominano i materiali come il ferro, il legno e il mattone, tutti allo stato grezzo. Viene chiamato “industrial” proprio perché si ispira a fabbriche dismesse e caseggiati industriali. Durante gli anni ‘50 in America molti di questi spazi vennero adibiti ad uso domestico, pertanto era facile trovare al loro interno colonne in cemento, travi e tubature a vista.  Questo stile si presta ad arredare loft o appartamenti con il soffitto molto alto per garantire una buona luminosità nella stanza. 

Una libreria in un open space industriale non può che essere in ferro e legno, un must dello stile industrial. Se hai arredato il tuo soggiorno in stile industriale la libreria Naviglio di Tonin Casa potrebbe essere la soluzione perfetta per te. La struttura vede un intreccio di fili metallici e dei ripiani a scelta tra vetro o legno. Il rigore geometrico e la semplicità di questa libreria in metallo si fondono alla per

  • Libreria moderna

Quando siamo in presenza di una libreria moderna ci lasciamo conquistare dalle sue linee pulite e semplici, dalla linearità delle sue forme. 

La libreria di Adriani&Rossi presente sul nostro e-commerce è personalizzabile nelle misure, disponibile la versione 80cm o 120cm per la larghezza. La libreria moderna ha dei ripiani in metallo incassati con nessun sistema di fissaggio a vista. Un complemento raffinato dal design essenziale. 

  • Libreria classica

Una Libreria classica si contraddistingue per il suo fascino antico e la sua linea sofisticata ed elegante. I colori che si adattano ad una libreria classica sono il bianco oppure colori naturali del legno in tinte scure. 

  • Libreria di design

Per arredare un soggiorno o una stanza al passo con le ultime tendenze potete valutare una libreria di design per stupire e conquistare al primo colpo d’occhio. L’albero delle emozioni è una libreria di design unica nel suo genere che potrai acquistare direttamente sul nostro sito di Pari Arredamenti. Questa libreria assomiglia nella forma ad un albero con il tronco e rami. La struttura è realizzata interamente in legno di rovere e arreda i tuoi spazi con modernità ed eleganza inconfondibile. 


 

Email Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter
Riceverai uno Sconto del 5% su tutti i prodotti

Trasporto Gratuito

esclusi divani e letti
Per ordini superiori i 300€*

Contattaci

09:00-12:30 / 14:30-18:30
da lunedì a venerdì

(+39) 0541.740211
WhatsApp +39 3804793455

Feedback

cosa dicono di noi
I prezzi sono compresi di IVA
Si accettano pagamenti tramite carte di credito (circuiti Visa e Mastercard), bonifico bancario e Paypal.