Promo CONNUBIA by CALLIGARIS
Promo CONNUBIA by CALLIGARIS
IscrizioneNewsletter&Contatti
*Spese gratuite per ordini superiori a 300,00 €

Condizioni di Vendita


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE


La Società PARI CUCINE S.R.L., con sede legale in Rimini (RN), Via Crimea n. 3 (CAP 47921), P.IVA  00318210408, numero di iscrizione al Registro Imprese di Rimini 144353, (infra e per brevità “PARI CUCINE”), licenziataria del Marchio “Arredamento Pari”, rende disponibile a tutti gli utenti la possibilità di acquistare a mezzo internet i prodotti elencati sul sito web www.arredamentopari.com (di seguito "Sito").
 
Disposizioni Generali
 
Le condizioni generali di vendita online di seguito indicate (infra e per brevità le “CONDIZIONI GENERALI”) hanno efficacia esclusivamente tra la società PARI CUCINE e qualsiasi soggetto che effettui acquisti online sul sito internet www.arredamentopari.com in qualità di consumatore/professionsita, così come definito dall’art. 3 del Codice del Consumo (infra e per brevità il “CLIENTE o i “CLIENTI”).
Le presenti CONDIZIONI GENERALI sono redatte in conformità con le disposizioni del Codice del Consumo, di cui al D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003, in materia di commercio elettronico.
PARI CUCINE ha facoltà di modificare le presenti CONDIZIONI GENERALI. In caso di modifica, all'ordine di acquisto si applicheranno le CONDIZIONI GENERALI pubblicate sul Sito al momento dell'invio dell'ordine stesso da parte del CLIENTE
 
ARTICOLO 1 – Oggetto del contratto
 
Le presenti CONDIZIONI GENERALI regolano la vendita da parte di PARI CUCINE dei prodotti di arredo indicati nelle schede informative presenti nel sito www.arredamentopari.com (di seguito “il Prodotto o i Prodotti”).
Il CLIENTE si impegna, prima di inoltrare l’ordine di acquisto del/i Prodotto/i (infra e per brevità “l’Ordine”), a prendere visione delle presenti CONDIZIONI GENERALI e, più in generale, delle informazioni precontrattuali presenti sul Sito, e ad accettarle mediante l’apposizione di un flag nell’apposito campo.
Nella e-mail di conferma dell’ordine inviata da PARI CUCINE (di seguito “Conferma d’Ordine”) il CLIENTE riceverà anche il link per scaricare e archiviare una copia delle presenti CONDIZIONI GENERALI, in osservanza dell’art. 51, primo comma, del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014.
Il CLIENTE prende atto che gli acquisti effettuati tramite il Sito non beneficiano delle eventuali iniziative di maggior favore praticate da PARI CUCINE sugli acquisti effettuati presso i propri punti vendita.
 
ARTICOLO 2 – Informazioni precontrattuali per il consumatore ex art. 49 del D.lgs 206/2005
 
In conformità a quanto previsto dall'art.49 del Codice del Consumo, Il CLIENTE, prima di concludere il Contratto, viene informato da PARI CUCINE relativamente a:
  • le caratteristiche principali dei Prodotti;
  • il prezzo totale dei Prodotti comprensivo delle imposte, le spese di spedizione e ogni altro eventuale costo;
  • le modalità di pagamento, consegna ed esecuzione, la data entro la quale PARI CUCINE si impegna a consegnare i Prodotti, il trattamento dei reclami da parte di PARI CUCINE;
  • le condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso conformemente all’art. 54, comma 1, del Codice del Consumo, nonchè il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B del D.lgs 206/2005;
  • l’informazione che il CLIENTE dovrà sostenere il costo della restituzione dei Prodotti in caso di recesso;
  • l’esistenza della garanzia legale di conformità per i Prodotti acquistati.
In ogni caso, il CLIENTE potrà in qualsiasi momento, e comunque prima di concludere il contratto, prendere conoscenza delle informazioni relative a PARI CUCINE, quali la sede legale, il numero di telefono e fax, l'indirizzo di posta elettronica, che vengono qui di seguito riportate:

PARI CUCINE S.R.L.
Via Crimea n. 3 - 47921 Rimini (RN)
Tel: (+39) 0541.740211.
Fax: (+39) 0541.740836
E-mail: info@arredamentopari.com

 
ARTICOLO 3 – Conclusione ed efficacia del contratto
 
Il CLIENTE può acquistare i Prodotti presenti nel Sito www.arredamentopari.com, così come descritti nelle relative schede informative, che riportano le caratteristiche principali degli stessi. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda informativa di ciascun Prodotto è puramente rappresentativa dello stesso e potrà non corripondere alle sue caratteristiche esteriori, dalle quali potrà differire per colori e dimensioni.
Il CLIENTE per effettuare l’Ordine dovrà utilizzare il carrello elettronico presente nel Sito inserendo i dati richiesti dalla procedura d’ordine (di seguito “Procedura d’Ordine”). Per procedere alla compilazione dell’Ordine il CLIENTE dovrà, in alternativa, attenersi ad una delle seguenti modalità:
a) nel caso in cui il CLIENTE sia già registrato al Sito (di seguito "Utente del Sito"), sarà sufficiente inserire le proprie credenziali di accesso (username e password) nella Sezione "Accedi";
b) nel caso in cui il CLIENTE non sia un Utente del Sito potrà a sua scelta: i) effettuare la relativa registrazione online nella Sezione “Registrati/Login”; ii) procedere con l’acquisto senza registrazione nella Sezione “Procedi senza la registrazione”.
La Procedura d’Ordine consente al CLIENTE di visualizzare, prima di inoltrare l’Ordine a PARI CUCINE, una pagina web nella quale sono riportati gli estremi dell’Ordine, ed in particolare: i) i Prodotti selezionati per l’acquisto; ii) il prezzo unitario di ogni singolo Prodotto; iii) il prezzo totale in caso di acquisto di più Prodotti; iv) le spese di spedizione; v) eventuali ulteriori costi; vi) l'indirizzo geografico indicato per la consegna.
Il Contratto si intenderà concluso con la ricezione da parte del CLIENTE della mail di Conferma d'Ordine che PARI CUCINE invierà all'indirizzo di posta elettronica indicato in fase di registrazione. La Conferma d’Ordine riepiloga tutti i dati inseriti dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine, ed in particolare: i) i Prodotti; ii) il prezzo unitario di ogni Prodotto selezionato per l’acquisto, il prezzo totale in caso di acquisto di più Prodotti, le spese di spedizione ed eventuali ulteriori costi; iii) il numero d’ordine; iv) l'indirizzo geografico indicato per la consegna; v) il link per scaricare e archiviare una copia delle presenti CONDIZIONI GENERALI.
Il CLIENTE si impegna a verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nell’Ordine e nella Conferma d’Ordine e, in quest’ultimo caso, a comunicare a PARI CUCINE, entro 24 (ventiquattro) ore dalla ricezione della Conferma d’Ordine, eventuali rettifiche di tali dati. Le rettifiche dei dati contenuti nell’Ordine e nella Conferma d’Ordine possono comportare l’annullamento dell’Ordine da parte di PARI CUCINE.
Resta inteso che l’invio dell’Ordine da parte del CLIENTE implica l’integrale conoscenza da parte dello stesso delle presenti CONDIZIONI GENERALI e la loro integrale accettazione.
 
ARTICOLO 4 – Disponibilità dei Prodotti
 
La disponibilità dei Prodotti si riferisce a quella effettiva al momento in cui il CLIENTE invia l’Ordine. Tale disponibilità è da considerarsi puramente indicativa poiché, per effetto della contemporanea presenza sul Sito di più utenti, i Prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della Conferma d’Ordine.
Qualora, in seguito all’invio della Conferma d’Ordine, i Prodotti ordinati dal CLIENTE non siano, in tutto o in parte, disponibili, PARI CUCINE lo comunicherà senza indugio al CLIENTE tramite mail all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato in fase di registrazione. Nel caso in cui il CLIENTE abbia già provveduto al pagamento dei Prodotti non disponibili il relativo prezzo verrà rimborsato da PARI CUCINE e l’Ordine si intenderà annullato, fatta eccezione per l’eventuale parte di Ordine relativa ai Prodotti disponibili.
In nessun caso PARI CUCINE potrà essere ritenuta responsabile per qualsivoglia danno, diretto o indiretto, di qualsiasi natura, sia contrattuale che extracontrattuale, comunque derivante dalla mancata disponibilità di uno o più Prodotti, a qualsiasi causa dovuta.
Su taluni Prodotti PARI CUCINE si riserva la facoltà di limitare le quantità acquistabili, come nei casi di vendite promozionali di prodotti contingentati.
 
ARTICOLO 5 – I prezzi
 
Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti indicati nelle singole schede informative presenti sul Sito sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA, e variano automaticamente a seconda della collezione e delle quantità.
Le spese di spedizione non sono comprese nel prezzo di vendita dei Prodotti e sono separatamemente evidenziate e dettagliate nell'Ordine e nella successiva Conferma d'Ordine, in base a quanto previsto nel successivo art. 8.
Il CLIENTE accetta la facoltà di PARI CUCINE di modificare i prezzi d’acquisto e le spese di spedizione dei Prodotti in qualsiasi momento; tuttavia al CLIENTE si applicherà il prezzo e le spese di spedizione dettagliati nell'Ordine e nella successiva Conferma d'Ordine.
I Prodotti in vendita alla voce “Offerta della Settimana” non sono soggetti ad ulteriori sconti, tra i quali lo sconto applicato in caso di iscrizione alla newsletter.
 
ARTICOLO 6 – Modalità di pagamento
 
Il pagamento dovrà essere effettuato on line dal CLIENTE prima dell’invio dell'Ordine, mediante una tra le seguenti modalità: i) carta di credito, ii) circuito PayPal, seguendo le indicazioni riportate sul Sito; iii) bonifico bancario intestato a: PARI CUCINE S.R.L. – Banca Malatestiana  - IBAN IT 40 K 07090 24203 002 000 219841.
Il CLIENTE avrà facoltà di dilazionare il pagamento per ordini di importo superiore a 800,00 euro versando, tramite bonifico bancario alle coordinate sopra indicate, il 30% di acconto per la messa in produzione della fornitura e il 70% a saldo prima della spedizione.
In caso di pagamento tramite circuito PayPal il CLIENTE dovrà verificare attentamente che l’indirizzo di spedizione inserito su PayPal corrisponda a quello inserito in fase di compilazione dell’Ordine.
Per procedere al pagamento tramite circuito CartaSi il CLIENTE dovrà abilitare la propria carta di credito al 3D Secure o SecureCode. Si tratta del più vanazato standard di sicurezza in vigore per le carte di credito (incluse le carte prepagate) per tutelare il titolare da possibili usi fraudolenti della propria carta. Per maggiori informazioni il CLIENTE potrà consultare i seguenti siti web:
http://www.visaitalia.com/paga-con-visa/servizi-supportati/verified-by-visa.html.
http://www.mastercard.com/it/privati/servizi_securecode.html.

Rimborsi totali o parziali verranno effettuati con la stessa tipologia di pagamento scelta al momento dell'ordine (Carta di Credito, PayPal, Bonifico Bancario). La valuta utilizzata per il rimborso sarà sempre l'euro, anche nel caso di transazioni in valuta differente; verrà riaccreditata la somma ricevuta da PARI CUCINE al netto delle spese bancarie sostenute.
Una volta effettuato il pagamento, PARI CUCINE provvederà ad emettere la fattura relativa all'Ordine inviandola tramite e-mail al soggetto intestatario dell'Ordine ai recapiti indicati dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine. Nel caso in cui, entro 48 (quarantotto) ore dalla Conferma d’Ordine, l’intestatario dell’Ordine non ricevesse la fattura tramite posta elettronica, lo stesso potrà contattare PARI CUCINE attraverso la Sezione “Contatti”. Per l'emissione della fattura faranno fede le informazioni fornite dal CLIENTE stesso in fase di compilazione dell’Ordine. PARI CUCINE raccomanda al CLIENTE di verificare con la massima attenzione l’esattezza delle informazioni e dei dati forniti.
 
ARTICOLO 7 – Spedizioni e consegne
 
PARI CUCINE effettua la consegna dei Prodotti (di seguito la “Consegna”) a cura di corrieri specializzati in trasporto di mobili ed arredamento all’indirizzo indicato dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine nella sezione “dati consegna merce”.
Il CLIENTE può effettuare il ritiro dei Prodotti a magazzino direttamente presso la sede di PARI CUCINE selezionando quale modalità di spedizione "Ritiro in sede".
I Prodotti ordinati con la modalità “Ritiro in sede” devono essere ritirati dal CLIENTE entro 30 gg dalla ricezione della Conferma d’Ordine. Se il CLIENTE non provvede al ritiro dei Prodotti presso la sede di PARI CUCINE nel termine di 30gg dalla ricezione della Conferma d’Ordine PARI CUCINE potrà addebitare al CLIENTE eventuali costi di giacenza.
 
ARTICOLO 8 – Costi di spedizione
 
Le spese di spedizione non sono comprese nel prezzo di vendita dei Prodotti e sono quantificate separatamente in base alla destinazione e al volume dei Prodotti selezionati per l’acquisto.
Le spese di spedizione per consegne da effettuarsi in Italia, Repubblica di San Marino, Francia e Germania sono dettagliatamente indicate nella sezione “Contenuto del tuo carrello”.
Per spedizioni da effettuarsi in Stati diversi da Italia, Repubblica di San Marino, Francia e Germania si invita il CLIENTE, prima di effettuare l’Ordine, a richiedere a PARI CUCINE un preventivo cliccando sulla Sezione “Richiedi Preventivo” compilando il relativo form. PARI CUCINE provvederà a comunicare al CLIENTE, nel minor tempo possibile, le spese di spedizione e i tempi di consegna che potranno variare a seconda della destinazione.
Al momento della spedizione al CLIENTE verrà fornito il numero di tracking affinché possa monitorare la stato della spedizione.
Le spedizioni sono assicurate contro il rischio di danneggiamento e smarrimento dei Prodotti; detta assicurazione è valida ed efficace sull’intero territorio italiano sino alla consegna dei Prodotti all’indirizzo indicato dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine e non comporta alcun costo aggiuntivo per IL CLIENTE.
Alle spedizioni da effettuarsi in Italia per ordini che prevedono un “Totale Ordine” superiore ad € 300,00 è attiva la promozione “Spedizione Base Gratuita”.
Sono esclusi dalla promozione “Spedizione Base Gratuita”: i) le spedizioni aventi ad oggetto divani, letti matrimoniali e madie; ii) le spedizioni da effettuarsi al di fuori del territorio nazionale; ii) le spedizioni da effettuarsi in Sicilia, Sardegna e Calabria (c.d. “Località Speciali”) che prevedono un costo di spedizione forfetizzato di Euro 18,00 (Iva inclusa).
Per “Spedizione Base” si intende la spedizione a piano strada da effettuarsi nel territorio nazionale nelle destinazioni che non rientrano nelle “Località Speciali”. PARI CUCINE avrà cura di verificare l'indirizzo di spedizione indicato dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine e, se del caso, di comunicare al CLIENTE tramite e-mail eventuali supplementi delle spese di spedizione laddove l’indirizzo da questi indicato sia ubicato al di fuori del terrirorio nazionale o nelle “Località Speciali”; in tal caso il CLIENTE ha facoltà di non confermare l'Ordine.
Le consegne da effettuarsi al di fuori del territorio nazionale non sono soggette alle promozioni riguardanti i costi di spedizione.
 
ARTICOLO 9 – Tempi di Consegna
 
I tempi di produzione e spedizione dei Prodotti (i “Tempi di Produzione-Spedizione”) per consegne da effettuarsi in Italia, Repubblica di San Marino, Francia e Germania sono dettagliatamente indicati su ogni singola “Scheda Prodotto” e sono da ritenersi puramente indicativi e, nella maggior parte dei casi, variano fra le quattro e le  cinque settimane.
Per spedizioni da effettuarsi in Stati diversi da Italia, Repubblica di San Marino, Francia e Germania si invita il CLIENTE, prima di effettuare l’Ordine, a richiedere a PARI CUCINE un preventivo cliccando sulla Sezione “Richiedi Preventivo” compilando il relativo form. PARI CUCINE provvederà a comunicare al CLIENTE, nel minor tempo possibile, le spese di spedizione e i Tempi di Produzione-Spedizione che potranno variare a seconda della destinazione.
PARI CUCINE si impegna in ogni caso a consegnare i Prodotti al CLIENTE entro 30 giorni dalla scadenza del Tempo di Produzione-Spedizione.
In conformità all’art. 61 del Codice del Consumo, tenuto conto che i Prodotti in vendita sul Sito sono annoverabili nella categoria dei “beni da confezionare o acquistare specialmente per il Cliente”, nel caso in cui PARI CUCINE non effettui la consegna dei Prodotti entro il termine convenuto con il CLIENTE, ovvero nel termine massimo di 30 giorni dalla scadenza del Tempo di Produzione-Spedizione, il CLIENTE ha l’obbligo di invitare PARI CUCINE ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze, fatto salvo quanto previsto dall’art. 61, quarto comma, del Codice del Consumo.
Qualora PARI CUCINE non consegni i Prodotti al CLIENTE entro il termine supplementare da questi concesso, quest’ultimo avrà facoltà di recedere dal Contratto senza alcuna penalità, e PARI CUCINE provvederà a rimborsare al CLIENTE i pagamenti effettuati (per ordini comprendenti più prodotti tra loro non complementari o appartenenti a collezioni differenti, il CLIENTE può recedere dall'acquisto dei soli prodotti che subiscono ritardo).
PARI CUCINE opera costantemente al fine di rispettare i Tempi di Produzione-Spedizione. Nel caso in cui il CLIENTE abbia necessità di ricevere in consegna i Prodotti prima della scadenza del Tempo di Produzione-Spedizione si invita il medesimo a contattare PARI CUCINE tramite la Sezione “Contatti” prima di procedere con l’invio dell’Ordine.
I Tempi di Produzione-Spedizione si considerano accettati al momento dell’invio dell’Ordine da parte del CLIENTE.
Si precisa che le produzioni e le spedizioni programmate nei periodi antecedenti le festività natalizie o le vacanze estive (mese di agosto) potrebbero subire ritardi consistenti (anche un minimo ritardo imprevisto prima di un periodo di chiusura come le feste di Natale o il mese di agosto potrebbe comportare il posticipo della consegna alla riapertura dell’azienza a gennaio e settembre).
 
ARTICOLO 10 – Preavviso telefonico
 
PARI CUCINE avviserà il CLIENTE dell’avvenuta spedizione dei Prodotti tramite e-mail.
Prima della consegna il CLIENTE verrà contattato telefonicamente dal corriere incaricato del trasporto per concordare la data e l’orario della consegna.
Per questo motivo si invita il CLIENTE ad indicare in fase di compilazione dell’Ordine un recapito telefonico (possibilmente portatile) sul quale desidera essere contattato.
 
ARTICOLO 11 – Consegna / ricevimento merce
 
La Consegna verrà effettuata all’indirizzo indicato dal CLIENTE in fase di compilazione dell’Ordine nella sezione “dati consegna merce”.
La consegna standard è da intendersi a piano strada e il CLIENTE è invitato a collaborare con l'autista per scaricare i colli dal camion, se del caso mettendo a disposizione anche altre persone in base alle dimensioni e al peso dei Prodotti acquistati.
Per le consegne al piano il CLIENTE dovrà inviare a PARI CUCINE un’espressa richiesta tramite la Sezione “Note ordine” presente sul Sito, specificando il numero del piano e le dimensioni (altezza e larghezza) del vano scala, che dovrà consentire il passaggio del collo e delle persone addette alla movimentazione.
É responsabilità del CLIENTE verificare la fattibilità della consegna al piano e controllare le dimensioni delle zone di passaggio.
Il servizio di consegna al piano potrebbe determinare un supplemento delle spese di spedizione nel caso in cui sia necessario raggiungere luoghi di scarico che richiedono particolari condizioni e/o l’uso di attrezzature diverse da quelle abituali e/o in caso di colli particolarmente voluminosi.
Al momento della Consegna è richiesta la presenza del CLIENTE oppure di una persona di sua fiducia per controllare che gli imballaggi siano integri e che i Prodotti ricevuti corrispondano a quanto riportato nell’Ordine.
In caso di non integrità degli imballaggi (ad es. imballo manomesso, rovinato o bagnato) il CLIENTE, o il suo incaricato, dovrà effettuare la relativa segnalazione sul documento di trasporto prima di procedere con l’apertura dell’imballo, specificando la natura del vizio/difetto rilevato.
In caso di vizi e/o difetti visibili dei Prodotti il CLIENTE è tenuto ad inviare a PARI CUCINE, tramite mail all’indirizzo info@arredamentopari.com, la copia del documento di trasporto rilasciata dal corriere affinchè PARI CUCINE possa provvedere alla sostituzione del/i Prodotto/i danneggiato/i nel minor tempo possibile.
 
ARTICOLO 12 – Imballaggio
 
PARI CUCINE provvede all’imballaggio dei Prodotti per il trasporto.
 
ARTICOLO 13 – Montaggio
 
Tutti i Prodotti vengono consegnati già montati o pre-montati. In casi particolari i Prodotti sono corredati da istruzioni di montaggio che consentiranno anche al Cliente meno esperto di procedere all’assemblaggio.
 
ARTICOLO 14 – Diritto di recesso
 
Il CLIENTE ha diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 (quattordici) giorni da quando il medesimo o un terzo da lui incaricato (i) ha ricevuto il Prodotto (i) nel caso di acquisto di più Prodotti consegnati separatamente ma compresi in un solo Ordine, ha ricevuto l’ultimo Prodotto.
Per esercitare il diritto di recesso il CLIENTE dovrà informare PARI CUCINE della decisione, inviando una dichiarazione esplicita ovvero utilizzando il modulo di recesso di cui all’allegato I parte B del D.Lgs. n. 206/2005, allegato alle presenti CONDIZIONI GENERALI sub All. A).
Per rispettare il suddetto termine, è sufficiente inviare a PARI CUCINE, tramite lettera raccomandata a/r o tramite e-mail, la dichiarazione di recesso o il modulo sub All. A) compilato in ogni sua parte, prima della scadenza del periodo di recesso, presso la sede di PARI CUCINE in Rimini (RN), Via Crimea n. 3 (CAP 47921), indicando i riferimenti dell’Ordine e le coordinate bancarie o i dati della carta di credito ove si desidera venga indirizzato il rimborso.
Della ricezione del recesso il CLIENTE verrà immediatamente informato da PARI CUCINE tramite e-mail.
In conformità a quanto indicato dall’art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso da parte del CLIENTE è escluso "per beni non prefabbricati prodotti in base a una scelta o decisione individuale del consumatore" (Direttiva 2011/83/UE del Parlamento Europeo) e per "beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati" (art. 59 D.Lgs 21/2014), tenuto conto dell'elevata personalizzazione che caratterizza i Prodotti di PARI CUCINE e dei suoi processi produttivi che avvengono prevalentemente su commessa dei propri fornitori, il diritto di recesso non è applicabile ad una parte consistente dei Prodotti presenti sul Sito.
Per maggiori informazioni al riguardo si invita il CLIENTE a contattare PARI CUCINE tramite la Sezione “Contatti” del Sito prima di inoltrare l’Ordine di acquisto.
Il CLIENTE potrà esercitare il recesso anche limitatamente a singoli Prodotti oggetto di un unico Ordine, fermo restando l’impossibilità di esercitare il recesso relativamente ad una parte o componente di un singolo Prodotto.
In caso di recesso da parte del CLIENTE, se i Prodotti sono stati già consegnati, il CLIENTE dovrà restituirli integri, nel loro imballaggio originale, completi di tutte le loro parti, compreso il riferimento d’ordine, i documenti di trasporto e la fattura originale o il documento di accompagnamento, a PARI CUCINE presso la propria sede in Rimini (RN), Via Crimea n. 3 (CAP 47921), senza indebito ritardo e, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui è stato inviato il recesso.
La restituzione dei Prodotti oggetto di recesso dovrà essere effettuata a cura e spese del CLIENTE a mezzo corriere di sua scelta. PARI CUCINE non accetterà in nessun caso la modalità di contrassegno per i resi.
Il recesso è escluso se il CLIENTE restituisce il Prodotto danneggiato o incompleto, ovvero mancante di parti, accessori e/o componenti, ivi inclusi i manuali di istruzione, licenze d’uso, garanzie, etc., o privo del suo imballaggio originale integro.
PARI CUCINE non risponderà in nessun caso per danneggiamenti, furti o smarrimenti dei Prodotti oggetto di reso sino all’avvenuta presa in consegna degli stessi.
In caso di valido esercizio del recesso, saranno rimborsati al CLIENTE i pagamenti che ha effettuato, comprensivi delle spese di spedizione (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta del CLIENTE di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna offerto da PARI CUCINE), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dalla ricezione del recesso. Detto pagamento sarà effettuato da PARI CUCINE tramite bonifico bancario alle coordinate IBAN indicate dal CLIENTE.
PARI CUCINE si riserva il diritto di sospendere il rimborso fino al ricevimento e alla verifica dei Prodotti oggetto di reso.
 
ARTICOLO 15 – Garanzia legale di conformità
 
Il CLIENTE ha diritto di avvalersi della garanzia legale prevista dal Codice del Consumo agli articoli dal 128 al 132 (infra e per brevità la “Garanzia”). Tale Garanzia prevede, tra l’altro, che il CLIENTE, a pena di decadenza, denunci a PARI CUCINE, tramite mail all’indirizzo info@arredamentopari.com, gli eventuali difetti di conformità riscontrati sui Prodotti entro 2 (due) mesi dalla scoperta (art. 132, Codice del Consumo). A seguito di tale denuncia, il CLIENTE avrà diritto di richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto, fermi restando gli altri diritti previsti dalla legge, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. In virtù della Garanzia di cui sopra, PARI CUCINE è responsabile per i difetti di conformità che si manifestano entro 2 (due) anni dalla consegna del Prodotto. Oltre tale termine PARI CUCINE non sarà più ritenuta responsabile dei difetti di conformità riscontrati dal CLIENTE. In caso di sostituzione o riparazione del Prodotto, i termini della Garanzia relativa al Prodotto dato in sostituzione o risultante dalla riparazione sono i medesimi del Prodotto originario. Pertanto, la durata complessiva biennale della Garanzia decorrerà comunque dalla consegna del Prodotto originario. Per poter usufruire della Garanzia si raccomanda al CLIENTE di esibire il documento d’acquisto. Si rinvia, in ogni caso, per la disciplina della garanzia legale alle norme del Codice del Consumo di cui agli articoli 128 e seguenti.
 
ARTICOLO 16 -  Responsabilità
 
PARI CUCINE non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore o a caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e/o disservizi della rete internet, che impediscano di dare esecuzione all’Ordine nei tempi previsti.
 
ARTICOLO 17 – Reclami
 
Il CLIENTE potrà indirizzare eventuali reclami a PARI CUCINE:
-tramite e-mail, all’indirizzo info@arredamentopari.com;
-tramite raccomandata a/r presso la sede legale della Società in Rimini (RN), Via Crimea n. 3 (Cap. 47921).
 
ARTICOLO 18 – Accesso al sito
 
Il CLIENTE ha diritto di accedere al Sito per la consultazione e l’effettuazione degli acquisti. Non è consentito alcun altro utilizzo da parte del CLIENTE, in particolare commerciale, del Sito e del suo contenuto. L’integrità degli elementi del Sito, che siano sonori o visivi, e la relativa tecnologia utilizzata, rimangono di proprietà di PARI CUCINE e sono protetti dal diritto di proprietà intellettuale.
 
ARTICOLO 19 – Cookies
 
Il sito web info@arredamentopari.com utilizza i cookies. I cookies sono file elettronici che registrano informazioni relative alla navigazione del CLIENTE nel Sito (pagine consultate, data ed ora della consultazione etc.) e che permettono a PARI CUCINE di offrire un servizio personalizzato ai propri Clienti.
PARI CUCINE informa il CLIENTE della possibilità di disattivare la creazione di tali file, accedendo al proprio menù di configurazione internet. Resta inteso che la disattivazione dei cookies impedirà al CLIENTE di procedere all’acquisto on line.  
 
ARTICOLO 20 – Conferimento e trattamento dei dati personali
 
PARI CUCINE si impegna a raccogliere i dati personali con l'esclusiva finalità di registrare il CLIENTE e attivare nei suoi confronti la procedura per dare esecuzione all'Ordine. I dati del CLIENTE sono trattati da PARI CUCINE conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell'informativa fornita nell’apposita Sezione "Informativa ai sensi dell’art. 13 del Reg. UE 679/2016".
 
ARTICOLO 21 – Integralità
 
Le presenti CONDIZIONI GENERALI sono costituite dalla totalità delle clausole che le compongono. Se una o più disposizioni delle presenti CONDIZIONI GENERALI fosse ritenuta invalida e/o inefficace le altre disposizioni continueranno ad avere piena validità ed efficacia.
 
ARTICOLO 22 – Legge applicabile e Foro competente
 
Le presenti CONDIZIONI GENERALI sono regolate dalla legge italiana.
Ogni controversia che dovesse sorgere tra PARI CUCINE e il CLIENTE in merito all’interpretazione e/o esecuzione delle presenti CONDIZIONI GENERALI sarà sottoposta alla competenza esclusiva del giudice del luogo di residenza o di domicilio del CLIENTE, se possiede la qualifica di consumatore ai sensi dell’art. 3 del Codice del Consumo. In caso contrario sarà competente in via esclusiva il Foro di Rimini.
E’ data facoltà ad entrambe le Parti di avviare procedure di composizione extragiudiziale per la risoluzione delle controversie, anche in via telematica, in conformità a quanto previsto dall’art. 141 del Codice del Consumo.
 

File allegati

Email Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai uno sconto del 5% su tutti i prodotti

Trasporto Gratuito

esclusi divani e letti
Per ordini superiori i 300€*

Contattaci

09:00-12:30 / 14:30-18:30
da lunedì a venerdì

(+39) 0541.740211
WhatsApp +39 3804793455

Feedback

cosa dicono di noi
I prezzi sono compresi di IVA
Si accettano pagamenti tramite carte di credito (circuiti Visa e Mastercard), bonifico bancario e Paypal.