IscrizioneNewsletter&Contatti
*Spese gratuite per ordini superiori a 300,00 €

Sedie in plastica di design da interno ed esterno

Sedie in plastica: soluzioni di design da interno e da esterno perfette per arredare gli ambienti di casa

Ci sono pochi oggetti versatili e realizzati con materiali semplici che possono davvero fare la differenza sia negli ambienti interni che esterni della casa. Tra questi non possiamo fare a meno di annoverare le sedie in plastica, soluzioni di design che arredano ogni angolo della casa dando vita a combinazioni di linee e forme pratici e inimitabili. Scopriamo insieme i modelli più glam e colorati che renderanno irresistibili e al contempo pratici i nostri spazi preferiti.

Siamo sempre alla ricerca di oggetti d'arredo che non solo siano pratici e funzionali per ogni ambiente della casa, ma che abbiano anche un design originale e diverso dal solito. Ormai è raro trovare quel pezzo unico che faccia la differenza, quell'accessorio di stile che sia diverso dalle solite proposte. Si tende ad acquistare soluzioni pratiche, certo, ma tutte uguali, o almeno così sembra. Le linee sono sobrie, i colori neutri e l'estetica è semplice e pulita. C'è chi predilige questo tipo di proposte così conformi e adatte alle tendenze moderne che spingono sempre più oggetti dalle forme minimaliste e perfette per ambienti semplici. 

Ma chi invece vuole rompere gli schemi con soluzioni nuove, colorate e dal design più ricercato, su cosa dovrebbe puntare? Abbiamo voglia di rivoluzionare i nostri interni così come gli ambienti esterni personalizzando spazi e angoli diversi e per farlo non dobbiamo far altro che affidarci a oggetti versatili e iconici come le sedie in plastica

Cosa sono queste pratiche e stilose sedute e come possiamo utilizzarle all’interno e all’esterno della nostra casa?

Cosa sono le sedie in plastica

Le sedie in plastica di design sono un accessorio da avere assolutamente per tutti coloro che amano un arredamento moderno e di tendenza a che non vogliono ricorrere a oggetti già visti e rivisti in giro. E infatti sono soluzioni perfette perché colorate e glamour regalano in un solo gesti un tocco diverso in ogni ambiente.

Non possiamo nascondervi che i designer di tutto il mondo si divertono a creare il modello di sedia in plastica più particolare e originale, ed è proprio per questo che si possono trovare un’infinità di modelli in giro. Spulciando nel nostro catalogo non mancheranno soluzioni sia per la zona indoor che per la zona outdoor. Sedie in plastica colorate decoreranno il vostro giardino, ma anche un grazioso terrazzino o i balconi. Le sedie in plastica di design hanno inoltre un ottimo rapporto qualità prezzo, sono un vero e proprio affare e non vi faranno mai pentire dell’acquisto fatto. 

Materiali delle sedie in plastica

Come sono realizzate le nostre sedie in plastica? I materiali sono resistenti e le sedute facilissime da pulire, possono essere composte in resina, policarbonato e poliuretano.

Sedie in plastica: la forza della resina 

La resina è un materiale che appartiene alla stessa famiglia della plastica, e difatti è un elemento molto duro e resistente. Le sedie in resina sono quindi pratiche, facile da pulire e non richiedono troppa manutenzione, inoltre esteticamente sono davvero gradevoli. Sono complementi d’arredo versatili, si prestano a design diversi e hanno un'ottima resa. I modelli a disposizione sono davvero tanti così come per i colori e gli stili.

Sedie in plastica: la versatilità del policarbonato

Il policarbonato è un materiale molto versatile, leggero e resistente agli urti. Viene impiegato in arredamento dagli anni novanta sotto forma di complemento d’arredo moderno e funzionale. Queste sedie sono perfette sia per ambienti interni che esterni per via delle loro proprietà e inoltre sono resistente all’umidità e a tutti gli agenti atmosferici. La maggior parte dei modelli sono colorati ma trasparenti, ecco perché sono davvero stilosi e di tendenza. 

Vogliamo mostrarvi a tal proposito una proposta irresistibile, la sedia Queen in policarbonato di Pedrali disponibile in vari colori.

La sedia Queen 650 di Pedrali è realizzata interamente in policarbonato ed è disponibile sia nella versione trasparente che a pieni colori. Queen nasce da un'ispirazione più tradizionale, ma in realtà è una sedia moderna e contemporanea sia nel disegno, che nella scelta del materiale e nella tecnologia costruttiva. Inoltre, la sedia Queen di Pedrali possiede il pregio della leggerezza e il requisito dell'impilabilità che la rende anche molto pratica.

Sedie in plastica: la modernità del polipropilene

Il polipropilene è un materiale molto leggero che dona una struttura semplice e pratica alle sedie, inoltre è davvero molto resistente. La caratteristica principale che contraddistingue questo materiale è la sua elasticità che gli permette di adattarsi, di conseguenza, a diverse forme. È resistente sia a urti che a sollecitazioni.

Siete alla ricerca di sedie in plastica in polipropilene? Ecco qualche modello colorato e dal design accattivante come le sedie Snow di Pedrali, soluzioni impilabili realizzate in polipropilene colorato.

Le sedie Snow di Pedrali sono composte interamente in polipropilene e si caratterizzano per una linea semplice e pulita. Snow è una sedia leggera e al contempo robusta, colorata e impilabile, caratterizzata da profili ovali che le donano resistenza e diventano pratiche maniglie per afferrarla e trasportarla ovunque ne abbiamo bisogno. Inoltre, la resistenza ai raggi UV e il particolare foro di scarico sul sedile per facilitare il deflusso d'acqua, la rendono ideale anche per l'esterno. La sedia Snow in polipropilene di Pedrali è disponibile nei seguenti colori: rosso, beige, bianco, nero, arancio, verde, blu e sabbia. 

Se invece state cercando un modello dalle linee più minimal e i colori neutri, allora vi consigliamo la sedia Eva 4 in polipropilene di Point House disponibile in varie finiture.

La sedia Eva 4 in polipropilene di Point House è una sedia moderna, proposta in varie finiture e colori. La struttura è in tubolare di acciaio verniciato o cromato lucido e la scocca in polipropilene rinforzato con fibra di vetro. La gamba della sedia Eva 4 di Point è a sezione triangolare ma non è impilabile. Ideale per un living contemporaneo o una cucina moderna, Eva è una sedia che grazie alle varianti può essere inserita facilmente in molte soluzioni d'arredo.

Perché scegliere le sedie in plastica per la propria casa

Perché dovremo scegliere proprio le sedie in plastica per arredare gli ambienti della nostra casa?

Perché sono versatili e si adattano a qualsiasi ambiente, che sia il soggiorno o la camera da letto. Grazie al design originale e alle tonalità vivaci, regaleranno sia agli interni che agli esterni il giusto compromesso tra praticità e stile. Le linee geometriche e le forme sinuose non passeranno di certo inosservate. Le sedie in plastica di design sono un’alternativa alle classiche e monotone sedute in plastica e sono così eclettiche che possono essere inserite non solo in qualsiasi ambiente, ma si adattano a ogni stile, che sia moderno, classico, minimal, industrial o vintage.

Quali sono gli spazi e gli angoli più adatti in cui poter collocare le nostre sedie in plastica preferite?

Dove inserire le sedie in plastiche? Idee e soluzioni per diversi ambienti

Arredi poliedrici e funzionali come le sedie in plastica trovano collocazione ovunque. La scelta del modello e del design dipende non solo dal tipo d’ambiente e spazio in cui andremo a collocarle, ma anche dalla funzione. Vogliamo abbinarle a un tavolo allungabile in cucina? Saranno perfette per definire e completare un angolo così pratico con la loro inconfondibile estetica. Vediamo insieme dove e come abbinare le sedie in plastica sia nella zona indoor che in quell outdoor.

Gli ambienti interni più indicati a ospitare le nostre preferite sedie in plastica sono:

  • un soggiorno che ha bisogno di un tocco di colore;
  • una cucina moderna e accessoriata;
  • l’entrata di casa sempre così spoglia e poco stilosa;
  • la camera da letto per renderla originale e personalizzata;
  • uno studio classico e troppo formale che vogliamo svecchiare con arredi di tendenza;
  • un bagno compatto e dai colori pastello.

Il bello delle sedie in plastica di design è che sono adatte anche alla zona outdoor, e infatti possiamo collocarle in diversi spazi, tra cui:

  • un balcone o un terrazzino da impreziosire con oggetti originali;
  • in una veranda che non vediamo l’ora di arredare con oggetti dalle linee contemporanee;
  • in un giardino per creare aree relax irresistibili.

Sedie in plastica in soggiorno

In soggiorno possiamo optare per diverse proposte e soluzioni. Se stiamo cercando delle sedie in plastica da abbinare a un tavolo elegante per definire la sala da pranzo, allora opteremo per delle sedute dai dettagli preziosi come queste sedie L'Eau impilabili realizzate in tecnopolimero e disponibili in diversi colori. 

Eleganti e di tendenza, le sedie in plastica L'Eau di Calligaris hanno la struttura in metallo e si caratterizzano per l'innovativo materiale plastico utilizzato per la scocca ossia il tecnopolimero, che simula l'increspamento a onde concentriche dell'acqua del mare. Il design è leggero e moderno.

Questo modello proposto si adatta bene sia per un arredamento moderno che accanto a un tavolo più classico e dalle linee eleganti.

Se invece siamo alla ricerca di una soluzione di carattere in un living moderno e dall’arredo industrial, allora opteremo per la sedia Yo! Connubia in polipropilene o legno, una delle ultime novità del nostro catalogo. Il fissaggio dello schienale diventa l’elemento distintivo di questa sedia grazie a una placchetta decorativa colorata applicata sulla superficie, sempre in tinta col fusto. È disponibile nella versione impilabile per 4 pezzi e non impilabile e nel modello con gambe slitta. Il suo design semplice e la combinazione dei diversi materiali e colori la rende perfetta per un soggiorno di tendenza.

Sedie in plastica in cucina

In cucina possiamo sbizzarrirci con soluzioni moderne se il nostro ambiente è fresco e giovanile, mentre se abbiamo preferito arredare la nostra cucina con uno stile più classico troveremo diverse proposte esclusive e versatili.

A un tavolo in legno e dalle linee classiche possiamo abbinarvi la sedia Hidra di Bontempi in polipropilene che possiamo richiedere anche imbottita. Un modello che si caratterizza per un design moderno ma adatto a ogni stile e contesto. È disponibile in sette colori e nella versione con struttura in polipropilene completamente imbottita e rivestita in ecopelle, tessuto o waterproof nabuk. Le varie finiture si compongono di svariati colori anche più vivaci e sgargianti. 

Se invece siete dei tipi nostalgici e volete una soluzione che strizzi l’occhio al passato, dovete provare la sedia Punch di Zamagna realizzata in polipropilene e con seduta con fondello in paglia di segale. La bordatura della seduta è arrotondata e, grazie alla sua struttura leggera e compatta, è facile da trasportare in ogni punto della stanza. 

Sedie in plastica all’entrata di casa

Cosa ci fa una sedia in plastica all’entrata di casa? Non dobbiamo dimenticare che oltre a un oggetto pratico, la sedia in plastica è anche un grazioso elemento d’arredo che andrà a trasformare anche un angolo anonimo e scarno. Una soluzione che potrebbe risolvere dubbi di stili all’entrata di casa, un ambiente difficile da arredare.

E infatti la sedia Academy CB/1663 di Connubia disponibile in metallo e polipropilene andrà ad animare gli ambienti grazie alle sue tonalità vivaci. I materiali innovativi donano un aspetto moderno e al contempo accogliente per accogliere gli ospiti in modo glam e divertente.

Sedie in plastica in camera da letto

Nella camera da letto vi consigliamo di optare per un modello dal design poco elaborato ma dalle linee morbide e che si contraddistingue per sfumature romantiche e delicate. Andremo a collocare le sedie in plastiche accanto a una specchiera dalla cornice vintage o nella postazione trucco.

La sedia impilabile BAYO in polipropilene di Connubia è perfetta in questo ambiente grazie alla contrapposizione tra il suo design deciso e gli angoli arrotondati che enfatizza lo schienale leggermente affusolato. In camera da letto vi consigliamo la versione in cipria opaco. 

Sedie in plastica in uno studio

Per lo studio sceglieremo un modello più ricercato e impreziosito da dettagli esclusivi. I colori saranno profondi, sì alle tonalità calde della terra per donare a questo ambiente un tocco di stile. Preferite quei modelli con seduta imbottita, più comodi ed eleganti.

Se state cercando la soluzione perfetta la troverete con la sedia Eva 5 in polipropilene o cuoio di Point House con gambe in rovere naturale. Una sedia che unisce in sé la modernità delle linee geometriche ed essenziali e il calore del legno, grazie alla struttura in rovere naturale. La seduta della sedia Eva 5 può essere in polipropilene o cuoio rigenerato e in entrambi i materiali è proposta in varie finiture di colore. 

Un’altra proposta audace è la sedia Academy CB/1664 di Connubia in metallo e polipropilene. I colori sono moderni e profondi, ma troveremo anche tinte neutre e più classiche. Ciò che colpisce è la struttura in metallo e dal design davvero particolare.

Sedie in plastica in bagno

In bagno possiamo scegliere un modello originale e dal design contemporaneo da collocare accanto alla vasca o alla doccia. Il colore? Un bell’azzurro pastello. Sarà davvero difficile non innamorarsi della sedia Alchemia Connubia, un modello impilabile realizzato completamente in polipropilene. Presenta una superficie opaca foto-incisa dal design particolare e dalla struttura leggera.

Per quanto riguarda la zona outdoor invece, andremo a collocare le nostre sedie in plastica in diversi contesti. I materiali resistenti permettono a questi complementi d’arredo di non deteriorarsi nel tempo a causa degli agenti atmosferici.

Sedie in plastica per balconi e terrazzini

Le sedie in plastica per balconi e terrazzini sono molto pratiche perché ci consentono di circondarci di arredi utili, colorati e stilosi. Possiamo abbinarli accanto a tavoli dai ripiani rotondi realizzati in legno, in metallo o anch’essi in plastica dura.

Un modello originale e dal design moderno è la poltroncina in polipropilene Tatami306 di Pedrali, leggera e allo stesso tempo stabile e resistente. È molto indicata per gli ambienti esterni anche perché è resistente ai raggi UV e all'acqua. Inoltre è una scelta bio perché riciclabile al 100%. 

Sedie in plastica in veranda

La veranda è uno spazio esterno ma chiuso mediante un telaio che può essere di diverso materiale. Qui possiamo scegliere per sedie in plastica colorate e comode, oltre che pratiche. La sedia impilabile Koi-Booki con scocca in polipropilene e struttura in alluminio verniciato è perfetta per vivacizzare gli esterni grazie ai suoi colori vivaci e al design esclusivo. 

Sedie in plastica in giardino

In giardino possiamo ricorrere a diverse soluzioni. Possiamo scegliere sedie in plastica pratica e dai colori neutri o puntare tutto su un’estetica esplosiva, ma vediamo come. 

Le sedie impilabili Day Dream con telaio in acciaio e scocca in plastica dalla forma singolare ed ergonomica sono resistenti e flessibili. I colori si presentano pieni e dall’elevata brillantezza. Il design accattivante e il forte appeal permettono l'inserimento di questa sedia all'interno di qualsiasi ambiente, anche per il facile abbinamento con il colore.

Molto apprezzata in catalogo è anche la sedia Tata con seduta e schienale in polipropilene e struttura in metallo verniciato. Una soluzione molto apprezzata perché questa sedia riporta la seduta dei luoghi scolastici e la ripropone negli ambienti della casa, negli spazi collettivi, direzionali, commerciali rendendola glam e attuale grazie ai colori sgargianti come il giallo intenso, il rosso ciliegia o il verde.


 

Email Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter
Riceverai uno Sconto del 5% su tutti i prodotti

Trasporto Gratuito

esclusi divani e letti
Per ordini superiori i 300€*

Contattaci

09:00-12:30 / 14:30-18:30
da lunedì a venerdì

(+39) 0541.740211
WhatsApp +39 3804793455

Feedback

cosa dicono di noi
I prezzi sono compresi di IVA
Si accettano pagamenti tramite carte di credito (circuiti Visa e Mastercard), bonifico bancario e Paypal.